• Notizie: dettaglio notizia

    • Icona Notizie 23/07/2020

      Referendum. Elettori temporaneamente residenti all'estero
      L'art. 4bis comma 2 della L. 459/01 modificato da ultimo dall'art. 6, comma 2 lett. a) della L. 165/2017 prevede che l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero pervenga direttamente al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 32esimo giorno antecedente le votazioni e, quindi, entro il 19 agosto p.v. in tempo  utile per l'immediata comunicazione al Ministero dell'Interno. l'opzione potrĂ  pervenire al comune per posta, per telefax, per posta certificata e anche non certificata oppure recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato


Sei il visitatore N.: 664312
Powered by ICT Global Service srl